Il Pendolino di Francuzzo dell’Albegna 4

Fine settimana bollente al Dazzi Stadium; oltre alle torride temperature previste, sono in programma i quarti di finale più equilibrati ed incerti che il torneo abbia mai prodotto. Devo essere sincero mi sono trovato in grande difficoltà, per dare un pronostico più razionale possibile della situazione. l’unica soluzione in questi casi è affidarsi al caso. Quindi via col pendolo. I primi team a scontrarsi nella unica partita del venerdì sono il Recreativo Galluzzo Vs Casa Nepi. Per quanto visto nelle partite di qualificazione dovrebbe essere una partita molto avvincente, ma dal cortile di Casa N. arrivano voci che danno giocatori in partenza per viaggi esotici. Prevedo quindi un calo di concentrazione, che favorirà non poco la  già forte compagine Galluzzese. Il pronostico è dunque a favore del Ricreativo. Il sabato pomeriggio si giocheranno le tre restanti partite. La prima vedrà di fronte Operation Rebelde VS Frammenti UTD.I giovani di qualche anno fa stanno maturando, sono pronti a lanciarsi verso la conquista del titolo sempre sfiorato. Sto parlando dei Rebeldi, che se non ci sono “festini” in vista sono la squadra da battere. Dall’altra parte un sempre combattivo e competitivo UTD. Lotterà fino alla fine, mettendo alla prova la tenuta dei Rebeldi che secondo me sono comunque favoriti.
Dinamo Dazzi VS Summer1312. La squadra di casa è apparsa un pò appagata nell’ultima gara giocata a qualificazione già acquisita. IL rischio è che la vittoria nella passata edizione, abbia lo stesso effetto mentale sul team nel momento più delicato del torneo. I Summer1312 si presentano invece come la new entry più pericolosa del torneo visto che hanno vinto il proprio girone ed annoverano fra le proprie file anche l’attuale capocannoniere 2009. Sara’ dura. Il pendolo non oscilla.. pareggio..supplementari… rigori… ad oltanza… fino a notte fonda. L’ulima sfida dei quarti sarà fra Murales Agraria VS Piccolo O’Tel. Due fra le squadre più forti, agonisticamente parlando. Nel senso che sono le più rognose, in grado di ribaltare qualsiasi risultato. Ma per questa sfida vedo leggermente favoriti i ragazzi del Piccolo O’ Tel, visto i ripetuti festeggiamenti e depressioni cosmiche con conseguenti ubriacate e notti goliardiche che hanno coinvolto tutti i membri dei Murales Agraria dopo il passaggio del turno.   

 

This entry was posted in CALCI DAL BASSO. Bookmark the permalink.