IL PENDOLINO DI Francuzzo dell’Albegna – Semifinali


Sono partite in sedici circa un mese fa, ma ormai sono solo quattro le squadre  rimaste in corsa. Le vedremo combattere sul sempre più afoso e impervio campo del Dazzi Stadium,  per  aggiudicarsi la quinta edizione di Calci dal Basso. I quarti di finale sono stati molto combattuti, ma  le squadre vincitrici delle rispettive partite hanno meritato l’accesso alle semifinali. Se era quasi scontato, che Operation Rebelde  e Ricreativo Galluzzo arrivassero sul podio (sebbene il ricreativo l’ha strigata ai supplementari rincorrendo tutta la partita, una sorprendente Casa Nepi), non si può dire lo stesso per Murales Agraria e la Dinamo Dazzi. Gli agronomi sono sicuramente la squadra sorpresa del torneo, visto che nelle passate edizioni non erano mai stati in grado di superare i quarti di finale. Quest’anno sono arrivati al torneo con nuovi acquisti e un panchina molto lunga,che ha permesso cambi repentini al primo sintomo di mancanza di ossigeno da parte di qualsiasi giocatore. Questa forse l’arma in più?
La Dinamo Dazzi  è partita con un bassissimo profilo, a causa dell’età media sempre più alta e delle buzze sempre più grosse, intraviste sotto le mitiche maglie. Indipendentemente da questo si è meritata la qualificazione, battagliando sul campo e raggiungendo un traguardo che all’inizio del torneo sembrava molto arduo. A questo punto bando alle ciance e via col pendolino: la prima semifinale sarà tra Ricreativo Galluzzo vs Murales Agraria. La logica mi farebbe puntare tutto sui vecchi plurivincitori galuzzesi, ,ma il pendolo sta spingendo dalla parte dei giovani ruspanti della Murales che fino ad ora hanno sempre sovvertito le previsioni….La seconda semifinale riproporrà una delle sfide più ricorrenti del torneo, nonché la rivincita di una delle semifinali dell’anno passato: Dinamo Dazzi vs Operation Rebelde. Sembrano veramente ridotte al lumicino le speranze dei padroni di casa, vista la netta superiorità psicofisica e tecnica degli avversari. Il pendolo è fermo, come al solito in queste situazioni stalla…c’è aria di partita dell’anno..tacchi pirulette e rovesciate!!..parate anche di gomito…ha inizio la gara, che vinca il migliore.

This entry was posted in CALCI DAL BASSO. Bookmark the permalink.